Spring Flowers

Come realizzare una bellissima targa in legno di ispirazione primaverile.

Care amiche creative, con la primavera alle porte é naturale lasciarsi prendere da alcune ispirazioni creative a tema!

Adoro la primavera con i suoi colori e profumi e amo il legno nella sua bellezza e versatilità.

Quindi, quale connubio migliore per realizzare una bellissima targa decorativa!

Mettiamoci all’ opera!

Materiale occorrente:

  • fascia di legno della misura di 35 cm x 7 (con uno spessore di 1 cm);
  • lima per legno o carta vetrata a grana grossa;
  • acrilico bianco opaco;
  • finitura satinata;
  • diluente nitro;
  • pennello;
  • stampa della scritta da trasferire (nel nostro caso Spring Flowers);
  • Mod Podge;
  • ritagli di carta decoupage;
  • colla vinilica.

Qui di seguito vi riporto i prodotti che ho usato io, ma vanno bene anche quelli di altre marche ovviamente.

Innanzitutto procuriamoci il supporto su cui intendiamo lavorare.

Io ho scelto questa targa di legno da appoggio ma, se preferite lavorare su un supporto più sottile di 1 cm, dovrete poi incollare un cordoncino o pezzo di spago per poi appendere la vostra targa.

Con una lima per legno o con della carta vetrata cercate di rendere la superficie quanto più liscia possibile.

Tale operazione, seppur faticosa, vi agevolerà tantissimo nella fase di trasferimento della scritta.

Cominciamo a stendere una passata di pittura acrilica bianca.

Se il vostro prodotto ha una buona coprenza, una mano può essere più che sufficiente.

Lasciate asciugare bene e ricordate di pulire il pennello con il diluente nitro per evitare che le setole si induriscano e il pennello diventi inutilizzabile.

Ora, con una stampante laser, stampiamo la scritta da trasferire, ricordandoci di capovolgerla a specchio prima di procedere alla stampa.

Ritagliamo la scritta eliminando la parte di foglio bianco in eccesso.

Con un pennellino stendiamo in modo generoso la Mod Podge (per chi non lo sapesse si tratta di un prodotto particolare acquistabile anche on line simile alla colla vinilica che ci consente di trasferire su legno scritte e immagini).

Fate aderire bene la scritta al supporto e poi, con l’ aiuto di una spatola o anche semplicemente con il dorso di un cucchiaio come mi ha suggerito un’amica, cercate, partendo dal centro verso l’esterno, di far uscire le eventuali bolle d’aria che si sono formate.

A questo punto lasciate asciugare bene il prodotto.

Una volta asciutto con i polpastrelli inumiditi di acqua, strofinate delicatamente la carta.

Piano piano la carta verrà via e la scritta si trasferirà sul vostro supporto di legno.

Per dare un tocco di colore, dato che si tratta di una targa decorativa primaverile, ho incollato con la tecnica del decoupage, dei soggetti floreali utilizzando della semplice colla vinilica.

Ho infine steso come protezione e finitura del lavoro un velo di acrilico satinato.

Ovviamente potete decidere di dare alla vostra targa la veste che più preferite: invernale, autunnale, pasquale e così via….

Direi proprio che la fantasia non conosce confini!

Spero tanto che questo tutorial sia stato interessante e che vi abbia fornito nuovi spunti creativi!

Grazie per aver visitato il mio blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *