Cuore “Rossochepassione”

Come realizzare uno splendido cuore shabby con la tecnica dei “Pizzi Pazzi” anticati.

Care amiche creative, oggi sono lieta di ospitare nel nostro blog, una ragazza dalla grande creatività, doti artistiche e anche umane, che ho avuto modo di apprezzare nelle nostre conversazioni: lei é Antonella di “Rossochepassione“, un blog dedicato alle creazioni hand made che ho trovato estremamente interessante.

Ringrazio infinitamente Antonella per aver elaborato per noi una creazione splendida: un cuore di legno in stile shabby decorato con la tecnica dei “Pizzi Pazzi” anticati.

Io qui riporto il tutorial di massima e le foto che Antonella gentilmente ci ha concesso ma, se siete curiose di imparare questa tecnica e realizzare anche per la vostra casetta un romantico cuore da appendere, vi rimando al suo blog, nel quale troverete tutti gli approfondimenti e chiarimenti necessari.

Quindi, non mi resta che augurarvi una buona lettura!

Materiale occorrente:

  • sagoma del cuore in legno;
  • carta vetrata da 120;
  • colore acrilico tortora;
  • colore acrilico bianco;
  • colla vinilica;
  • patina anticante;
  • finitura trasparente opaca;
  • pizzo;
  • decorazioni a vostro piacimento.

Innanzitutto occorre dipingere il cuore (se si usa una chalk paint cioè la classica pittura shabby a base gessosa, basta stenderla direttamente sul cuore; se invece utilizziamo, come nel nostro caso, un semplice colore acrilico, per farlo aggrappare meglio, sarà necessario dare una mano di fondo gesso).

Per rendere liscia la superficie e per dare un tocco vintage, passiamo delicatamente la carta vetrata.

HAI BISOGNO DI AIUTO?

Per anticare la superficie tortora, intingiamo il pennello nell’acrilico bianco, prelevando pochissimo prodotto alla volta e, picchiettiamo leggermente la superficie del nostro cuore.

A questo punto passiamo alla decorazione.

Tiriamo una riga in diagonale e sul lato destro del nostro cuore applichiamo il pizzo con la tecnica dei “Pizzi Pazzi” che consiste nel dare una mano di fondo gesso o primer sulla zona interessata, aspettare che asciughi e poi incollare del pizzo con la semplice colla vinilica (siate generose nello stendere la colla vinilica così il pizzo aderirà perfettamente).

Lasciare asciugare bene.

Successivamente applicate sul pizzo in modo abbondante il fondo gesso.

Ora passiamo alla fase dell’ anticatura del pizzo che conferirà al vostro cuore uno splendido tocco vintage.

Con della patina anticante color ombra, picchiettate leggermente il pizzo (potete utilizzare un pennello o, perchè no, anche le dita, così l’effetto sarà ancora più bello).

Infine arricchite il vostro cuore con le decorazioni che più preferite e che più si adattano allo stile che vi piace: fiorellini, perline adesive, cordoncini, decorazioni in gesso o in resina, ecc…

Per me il risultato é splendido…..che ve ne pare?

HAI BISOGNO DI AIUTO?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *